Adagiato in un brodo di Giuggiole chiude ufficialmente. Non credo verrà mai riaperto. Grazie a chi, anche per errore, è passato di qui.
Rimane il mio tumblr ( gotmirk.tumblr.com ) aggiornato di tanto in tanto, nell’attesa che una nuova ispirazione si impossessi di me. 😀

Stay foolish!

In realtà non avrei il tempo, al momento, di scrivere questo post.

Ma volevo solo condividere il fatto che ho premuto il pulsante.

RESTART.

Si riparte dal nulla, senza avere la minima idea di dove si andrà o di cosa si incontrerà. Ma sono contento di averlo fatto. Nel periodo di “crisi mondiale” mollo il lavoro proprio quando il mio titolare mi chiede di diventare responsabile, o di comprare quote dell’ufficio (che gira come un orologio svizzero).

Credo che nella mia pazzia ci sia un goccio di genialità.

Oppure no. Chi lo sa? Nessuno può vedere il mio orizzonte, e nemmeno io.  E questa cosa mi piace.

Parto? Io Parto. Poi ci vediamo eh.

Allora….Cosa devo dire? Ah si…Ehm…Parto da un preambolo. Io sono una persona buona. Davvero. Non riesco a fare del male a niente e nessuno. Non ce la faccio. Non riesco neanche a chiedere i soldi per il lavoro che svolgo. Fosse per me la gente non dovrebbe mai pagare nulla. E anche se mi fai del male, mi incazzo come una bestia. Ma non riesco a fartene a mia volta (anche se sono vendicativo).

(altro…)

Stasera sono monotematico. Mi sento proprio strano. Il mio pensiero vola solo li. Sinceramente? Mi spaventa un pò…
Ma quanto è bello star così…

Capita a volte di rileggere qualche messaggino appartenente al passato. Quei bei messaggi ricevuti da persone alle quali vuoi bene,o che magari non ci sono più, o che magari ci sono ma non più come prima. E allora ti ritrovi ad adagiarti nei pensieri, cercando di rivivere quelle sensazioni, che a volte, per una malaugurata sorte, ti lasciano come retrogusto tristezza, maliconia per un tempo bello che ora non v’è più.
Questo non vuole essere un post triste, ma solo un piccola lancia spezzata a favore della mia tesi: il tempo esiste, cambia, ti modifica, dentro e fuori, è la variabile che in ogni momento bisogna tener presente…

Giusto per la cronaca: oggi sono contento!!Qualchesera fa mi sentivo solo un pò cosi…ho solo un pò di rabbia repressa per sta cazzo di classe politica che abbiamo in italia…che merda. -.-

Giuro che poi ti spiego, giuro!!!

Senza parole. E credere che se avevo una sicurezza,era la sua diversità. Crolla un mito! Dio bon, che ridere…. XD